Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Feel the Harmony – Shanghai 2010

01b

Non si può certo dire che l'Expo Shanghai 2010 Better City, Better Life non sia estremamente interessante almeno dal punto di vista della sperimentazione architettonica.

Molti sono i
padiglioni che meritano un occhio di riguardo ed il primo che segnaliamo è
quello austriaco, disegnato dagli architetti viennesi SPAN (Matias del Campo
& Sandra Manninger, entrambi classe 1970) & Zeytinoglu (Arkan
Zeytinoglu), vincitori nel 2009 del concorso di progettazione.

 

Una struttura su
due livelli costituita da complesse geometrie curvilinee sapientemente
calibrate, rivestita da una pelle in ceramica costituita da oltre 10 milioni di
piccole piastrelle ottagonali la cui colorazione sfuma gradualmente dal rosso
al bianco, chiaro omaggio alla bandiera nazionale austriaca.

 

In perfetta
coerenza totale col tema del padiglione “Feel the Harmony”, il concept
progettuale traduce l'idea di continuità esprimendola sia nelle superfici delle
pareti, dove le giunte sono bandite, che nella fluidità degli spazi interni ed
esterni, che nella sfumatura dei passaggi cromatici.

Ed è su questa scia
che si costruiscono le relazioni spaziali: una rappresentazione  simbolica dei principi di equilibrio,
separazione e simbiosi tra città e campagna. Paesaggi astratti e spazi
sensoriali generano un movimento ritmico continuo, dallo spazio naturale a
quello urbano condensato.

 

I riferimenti ai
linguaggi dell'architettura hadidiana sono palesi ma ben vengano se il
risultato sorprende ed emoziona…

02
01Photos © Maria Ziegelböck
02Photos © Maria Ziegelböck
03
03Photos © Maria Ziegelböck
04
04Photos © Maria Ziegelböck
05
05Photos © Maria Ziegelböck
06
07Photos © Maria Ziegelböck 

Photos © Maria Ziegelböck