Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La sensualità della forma

Zha_nordparkcablerailway

Come possiamo non parlare ancora una volta di Zaha, quando abbiamo assistito in diretta alla nascita del concept, alle sofferenze del team di progetto e di amici, alle decine e decine di plastici fatti, per poi finalmente arrivare dopo un’attesa di tre anni, a veder realizzato un gesto progettuale tanto interessante e seducente?

L’inaugurazione delle 4 stazioni (Nordpark Cable Railway) a Innsbruck, in Austria è il 1 Dicembre. Degni successori dello Sky Jump!

Renderingsall_2

Il progetto comprende la realizzazione di quattro stazioni lungo la funicolare che conduce sulle catene montuose di Innsbruck. L’alternanarsi di geometrie concave e convesse, unite all’incredibile vista sul paesaggio ed al brivido del tragitto sono importanti quanto il raggiungimento delle destinazioni.

In tutte le 4 stazioni, la copertura, elemento distintivo e carazzerizzante del progetto, è una struttura organica fluttuante che, grazie agli ampi sbalzi ed alle limitate zone d’appoggio, è di indiscutibile leggerezza.

Riportano alla memoria i ghiacciai e le cristallizzazioni di corsi d’acqua lungo i pendii delle montagne. Hanno lo stesso carisma scultoreo ed è incredibile che siano stati pensati dal’uomo (anzi, da una donna!) anzichè dal miglior progettista per eccelenza: la natura.

Grazie ad innovativi metodi di termoformatura ed all’utilizzo di macchine a controllo numerico (CNC) un disegno particolarmente ardito, visionario e geniale è diventato realtà.

In secondo piano, alcuni dettagli poco riusciti nella complessa suddivisione geometrica dei pannelli di rivestimento delle coperture ed alcune linee di progetto che, per proporzioni e rapporti, non sempre sono ben bilanciate ma, nello sforzo complessivo, assolutamente scusabili!

Zha_nordpark_hb_0

Zha_nordpark_hb_02

Zha_nordpark_hb_03

Zha_nordpark_hb_06

Zha_nordpark_hb_07

Zha_nordpark_hb_09

Photos are by Hélène Binet